Merano/ Trento

Nell’inverno del 1870 e del 1889, Elisabetta soggiorna due volte a Castel Trauttmansdorff. Il clima mite dell’Alto Adige giova alla salute dell’imperatrice e di sua figlia Valerie, entrambe cagionevoli. Durante il suo soggiorno meranese, l’imperatrice fa innumerevoli passeggiate. Su suo desiderio, viene costruito anche un bosco con sentieri di ghiaia. I Giardini del castello, a forma di anfiteatro naturale, oggi affascinano per il loro flair mediterraneo. Ospitano, ad esempio, l’uliveto più a nord d’Italia e mostrano più di 80 paesaggi botanici, molti padiglioni artistici e stazioni sensoriali.

Nel 2005 gli straordinari Giardini di fama europea, con più di 100 metri di dislivello, sono stati premiati come “Parco più Bello d’Italia”. Il “Sentiero di Sisi” conduce dal castello fino al Parco di Elisabetta e alla statua di marmo dell’imperatrice, nel centro della città di Merano. A sud di Merano si trova il paesino dolomitico di Madonna di Campiglio. L’imperatrice Elisabetta ama camminare in montagna nelle zone in cui si pratica lo sci, sport già amato ai suoi tempi. A pochi chilometri da Trento si trova la città-giardino e termale di Levico Terme, tutta in stile del tempo della k.u.k. Monarchie (Duplice Monarchia Imperiale e Regia). Qui l’imperatrice Elisabetta risiede all’Imperial Grand Hotel Terme, precedentemente residenza estiva imperiale.

Il Parco Termale, con numerose specie di piante, è stato fondato dagli Asburgo. Il luogo di cura è noto per la sua acqua termale contenente arsenico e ferro. A ovest di Merano si trova Parcines con il Mondo museale dei Bagni Egart che espone molti pezzi originali degli Asburgo, anche appartenenti a Sisi. In più di 50 anni l’appassionato collezionista Karl Platino, chiamato anche Onkel Taa, ha riallestito l’antica stazione termale come luogo espositivo. Bad Egart è la più antica fonte termale del Tirolo. Secondo fonti accertate, la sua sorgente esiste dal 1430, ma era già stata usata dagli antichi Romani che ne bevevano l’acqua o vi facevano il bagno per curarsi.

Ristorante Onkel Taa

Via Stazione 17
39020 Tell/Parcines
Tel. 0473 967 342
www.onkeltaa.com

 

Leggi tutto...

Belvita Hotel Adria Meran

Via H. Gilm 2
I-39012 Merano (Alto Adige)
Tel.: +39 0473236610
Fax: +39 0473236687
www.hotel-adria.com

Leggi tutto...

Imperial Grand Hotel Terme****

Via Silva Domini 1
I-38056 Levico Terme (Trento)
Tel.: +39 0461 706104
www.imperialhotel.it

Leggi tutto...